Le fiere possono fare concorrenza al settore che rappresentano?

Le fiere sono occasioni di partecipazione collettiva, di condivisione, di coinvolgimento. In genere noi fieristi lo diciamo con una punta d’orgoglio ma non tutti sono d’accordo. Ad esempio Pierluigi Battista in un articolo sull’inserto domenicale del Corriere della Sera, commentando il successo del Salone del Libro di Torino e la crisi del settore editoriale contrappone questa caratteristica all’individualità della lettura e ritiene che i due aspetti non siano complementari ma contrapposti. Le fiere possono fare concorrenza al settore che rappresentano?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: