Grazie a tutti gli Exhibitionist!

Esiste solo una realtà, quella che si può sperimentare. Questo è uno dei concetti che mi sono portata a casa dall’intervento di Luc Courchesne, che ha inaugurato il ciclo di incontri di Exhibitionist davanti a 200 persone.

Per raccontare le tecnologie immersive Courchesne è partito da una panoramica delle possibilità di interazione con i computer usando i videogiochi e, più recentemente, Second Life: minime e pure statiche. Quindi ci ha raccontato i suoi progetti, che mirano a superare questa barriera, circondando le persone con immagini e permettendo l’interazione con esse, ad esempio attraverso l’iPhone.

Ci ha detto che per lui non esistono differenze tra realtà aumentata, virtuale e tra tutte le definizioni di realtà ideate fino ad oggi, ma che c’è solo una realtà ed è quella che si può sperimentare. Ha insistito sulla possibilità di estendere lo spazio, indipendentemente dal “tipo” di realtà che vogliamo usare e ci ha fatto riflettere sul fatto che non dovremmo chiederci “dove sei?” ma “quando sei?” perché riusciamo più facilmente ad essere connessi e a sperimentare simultaneamente solo con persone che vivono il nostro stesso fuso orario, o vicino al nostro.

Fuori dalla sala alcuni organizzatori si chiedevano quindi se è possibile vendere metri quadrati virtuali (e a che prezzo…) e gli studenti di Accademia di Fondazione Fiera Milano erano contenti di questa immersione (è il caso di dirlo!) in una realtà nuova. Quali altre suggestioni sono emerse? Chi proviene da mondi diversi che spunti ha tratto? Sarebbe bello se ce lo raccontaste.

Quello che vorremmo fare noi è ringraziare tutti quelli che hanno partecipato e quelli che non hanno potuto, ma erano interessati. Diamo appuntamento a tutti a febbraio con il prossimo incontro di Exhibitionist!

3 commenti
  1. Forse si potranno vendere CONTATTI virtuali più che metri quadri virtuali, n’est-ce-pas?

  2. Enrica Baccini ha detto:

    Il pensiero di Luc è affascinante e suggestivo. Credo che alcuni abbiano colto un messaggio di smaterializzazione e possibilità di incontro a distanza che per le fiere sarebbe un controsenso. Avendolo frequentato per qualche ora e avendo scambiato con lui alcuni pensieri in più posso dire che Luc, come molti visionari e molti grandi leader come Steve Jobs, ha un’idea del digitale, del virtuale che espande l’incontro fisico, che offre opportunità di potenziare gli eventi live grazie a esperienze a distanza. Certo l’evento, la fiera, devono essere di qualità, devono valere il viaggio e l’investimento, Se così non fosse sono destinati a scomparire di morte naturale, non solo “per colpa” di queste nuove tecnologie. Ricordate la canzone “Video kill the radio star”, se le star della radio sono morte non è morta la radio. Il bisogno di incontrarsi per fare business è come la radio. Ogni nuovo media che nasce non sostituisce gli altri, si aggiunge e il nostro continua a essere il più efficace, quello che emoziona.

  3. Valeria ha detto:

    Luc ha gettato uno sguardo e proposto una visione sulle nuove forme che l’evento può/deve assumere. Non si può negare la presenza di un digitale che ormai pervade la realtà. Non si tratta più neanche di virtuale, il digitale è una realtà a tutti gli effetti. Una realtà composita, fatta di persone fisiche e spazio aumentato. Se si scopre la cifra di questa duplice dimensione e la si riesce a praticare, è un grande potenziamento nell’ideazione di nuovi eventi o nella modernizzazione di quelli considerati più tradizionali, storici e per loro essenza fisici, come le fiere.
    Un grande appuntamento, questo primo Exhibitionist!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: