Non solo carta stampata (e digitale)

Uno dei più autorevoli quotidiani al mondo cerca un direttore artistico.

Vi chiederete cosa se ne fa un quotidiano di un direttore artistico. La risposta sta nell’annuncio che potete leggere qui. The Guardian ha deciso di creare una nuova figura professionale all’interno della sua struttura per dare vita a un programma di eventi di alta qualità, con l’obiettivo di trovare nuove strade per incentivare l’interazione e il coinvolgimento con il pubblico.

L’annuncio descrive chiaramente le caratteristiche che deve possedere il candidato, ma anche la filosofia del giornale: verrà data libertà di provare e sperimentare contenuti e format, con esplicito invito ad astenersi per chi pensa che Guardian Live debba essere fatto solo di interviste agli autori e dibattiti. Gli eventi dovranno assecondare lo spirito della testata: innovativa, pionieristica, emozionante, divertente, al centro della scena culturale. Dovranno essere fonte di ispirazione e di arricchimento per chi i partecipanti, chiamati ad un coinvolgimento attivo.

E’ l’ulteriore conferma che esperienza, interazione e coinvolgimento sono i principi basici del face to face, ma anche che senza contenuti non si va lontano e che i format con cui si offrono vanno sempre innovati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: