archivio

Archivi tag: ASAL

Interfairgroup con lo stand realizzato per Artemide durante Euroluce 2013 e Nolostand per le aree speciali di Mido sono i vincitori della prima edizione di Exhibitionist Award, il premio per i migliori allestimenti fieristici ideato da Fondazione Fiera Milano con Asal-Assoallestimenti in partnership con BEA Italia – Best Event Award.

Leggerezza nelle forme e nei materiali, luce, equilibrio tra la volontà di distinguersi e la necessità di non sovrapporsi al prodotto (nel caso dello stand Artemide) o agli stand degli espositori vicini (per le aree speciali di Mido): sono questi gli elementi in comune ai due vincitori, che hanno ricevuto il premio ieri sera, durante la cerimonia di premiazione dei Best Event Awards 2013, al Museo della Scienza e della Tecnologia.

Il podio per il miglior stand è composto, oltre che da Interfairgroup, anche da Allestimenti Benfenati per lo stand Foscarini (Euroluce) e progetto IMA durante Pharmintech. Tutti i progetti sono stati presentati  durante il convegno pomeridiano, che è stato anche occasione per ascoltare Paola Albini (Fondazione Franco Albini) parlare di Expo’sizioni, archivio online dedicato ai progetti espositivi, e Guido Guerzoni (Università Bocconi) raccontare le nuove logiche espositive museali, definite “sistemi permanenti di mostre temporanee” e quindi sempre più simili all’approccio fieristico. Un argomento di cui sentiremo ancora parlare….

 

A settembre riparte, in una verasione compeltatamente rinnovata, PROGEA – Master in progettazione e organizzazione di fiere, eventi e punti vendita, giunto alla sua 6^ edizione e organizzato da Accademia di Fondazione Fiera Milano in collaborazione con ASAL-Assoallestimenti. L’obiettivo del master è quello di formare figure professionali complete, in grado di gestire l’impegnativo processo  di ideazione, progettazione e realizzazione  di fiere, eventi e punti vendita, con particolare riguardo  a progetti strutturati e complessi.

La nuova formula prevede quattro moduli distinti e autonomi che permettono la realizzazione di tre percorsi formativi indipendenti, uno dei quali rivolto ai laureati in ogni disciplina (anche lauree triennali) e due esclusivamente riservati ai laureati in architettura, disegno industriale (o lauree affini). Il percorso del master, che inizierà  a settembre, prevede  4/5 mesi d’aula e 3 mesi di stage in aziende leader del settore.