archivio

Archivi tag: Grand Designs Live

Alcuni giorni fa il Wall Street Journal ha diffuso la notizia, poi riportata da varie testate, che Youtube starebbe per firmare accordi con produttori di contenuti per lo sviluppo di programmi originali che saranno trasmessi su 20 canali tematici dedicati tra l’altro a cucina, commedia, informazione.

Curioso notare che tra i possibili partner di Youtube ci sono diversi gruppi media e in particolare uno già noto al settore fieristico, Fremantle (gruppo Rtl). Fremantle è il produttore di Grand Designs, programma trasmesso da Channel 4 dedicato al design e alle soluzioni architettoniche, che da alcuni anni ha una trasposizione “live” a Londra, Birmingham e da poco anche in Australia.

Un’ulteriore conferma che le fiere e il mondo online non sono sostitutivi ma complementari?

A novembre il quartiere fieristico di Londra Excel ospiterà Top Gear Live, un evento che fa rivivere le atmosfere del programma tv Top Gear, in cui le prestazioni delle automobili sono presentate in un modo ironico e dissacrante. Top Gear Live era nato come evento parallelo a MPH: se MPH rappresentava l’approccio più classico alla fiera dell’auto, con spazio espositivo, Top Gear Live consentiva ai visitatori di immergersi nell’atmosfera della serie tv, assistendo agli spettacoli con i conduttori della trasmissione e ospiti famosi.

A partire dalla prossima edizione MPH non si terrà più e solo Top Gear Live sopravviverà, ampliato e con l’aggiunta di un’area espositiva che però dovrà essere fedele allo spirito dell’evento e del programma.

In un settore come quello automobilistico, in cui negli ultimi anni molte fiere si sono ridimensionate o non si sono tenute, Top Gear Live cresce e cannibalizza la fiera di punta. Cosa insegna questa esperienza? Secondo noi insegna che le fiere possono trarre nuova linfa da contenuti finora poco esplorati (i format tv), ma anche le tv possono trarre nuova linfa dalle fiere: Top Gear Live, Grand Designs Live, Taste of London hanno nel nome stesso le caratteristiche fondamentali di una fiera, ossia la capacità di far rivivere un settore (o un programma) e di dare al visitatore la possibilità di toccare con mano e sperimentare.